Vai al menų principale Vai al menų secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto di Istruzione Superiore "Baracca" di Forlė (FC)
Istituto di Istruzione Superiore "Baracca" di Forlė (FC)
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE
"BARACCA"
Trasporti e Logistica - Articolazione Costruzione del Mezzo
Trasporti e Logistica - Articolazione Costruzione del Mezzo - Opzione Costruzioni Aeronautiche

Nell'ambito dell'indirizzo Trasporti e Logistica, l'Articolazione "Costruzione del Mezzo", opzione "Costruzioni Aeronautiche" risulta strutturata in:

  • un biennio comune a tutto l'indirizzo Trasporti e Logistica
  • un secondo biennio caratterizzato dalla introduzione di alcune discipline caratterizzanti
  • un quinto anno con una spiccata impostazione settoriale

All'interno dell'autonomia prevista dalle norme vigenti (art.5, comma 3, lettera a, del regolamento per i nuovi istituti tecnici) il nostro Istituto ha introdotto anche nella classe prima l'insegnamento di "Scienze e tecnologie aeronavali".

 

 

Tra gli obiettivi educativi e cognitivi del corso di studi “Costruzione e Manutenzione del Mezzo Aereo” che si perseguono nel corso del secondo biennio e del quinto anno, ai fini del conseguimento delle competenze base e chiave di cittadinanza, assumono particolare importanza i seguenti:

- conseguire adeguati livelli di conoscenza;

- abituare gli allievi all'autonomia per conseguire adeguati livelli di organizzazione e gestione;

- insegnare ai ragazzi l’uso della terminologia corretta;

- guidare gli studenti a cogliere l'interdisciplinarità dei vari ambiti del settore e l'aspetto sistemico dei problemi.

Le strategie messe in atto per il conseguimento dei suddetti obiettivi trasversali sono ad ampio spettro e comprendono, oltre alla classica lezione frontale, una ricca e articolata didattica laboratoriale, a cui si aggiunge tutta una serie di iniziative, strutturate appunto sotto il nome di progetto “DALL’HANGAR ALLE NUVOLE”, che comprendono: incontri con esperti esterni, corsi di sicurezza, visite e uscite, attività pratico-manuali di smontaggio/montaggio di aeromobili e motori, alternanza scuola/lavoro, adesione a progetti del POF, viaggi di istruzione.

Tale progetto riveste particolare importanza nell’ambito del completamento delle conoscenze necessarie al perito costruttore aeronautico per il ruolo ormai fondamentale e irrinunciabile svolto dagli elementi peculiari per la sicurezza del volo, quali: aspetti manutentivi dei motori, dei sistemi accessori del motore e degli impianti di bordo; conoscenza dei materiali per le costruzioni aeronautiche relativamente alle tecniche di indagine non distruttiva e alla definizione della difettologia; conoscenza dei criteri base della filosofia di manutenzione degli aeromobili e dei metodi utilizzati per l’attuazione pratica della stessa normativa B.1.1.; tematiche di sicurezza negli ambienti di lavoro.

Tra gli obiettivi professionalizzanti del corso di studi che si intendono portare avanti in un'ottica di futura attuazione rientra il riconoscimento di una certificazione della preparazione dei diplomati, sia nel campo della manutenzione aeronautica con il riconoscimento EASA di crediti per la parte teorica del programma per il conseguimento della Licenza di Manutentore Aeronautico LMA livello B1B, sia nel campo del disegno tecnico assistito dal computer (CAD) con il rilascio della qualifica base di Certified User da parte di un ente accreditato Autodesk.

Gli obiettivi più importanti che un perito costruttore/manutentore aeronautico deve raggiungere sono diversi, ad esempio redigere relazioni di carattere tecnico in forma corretta, saper comprendere ed applicare correttamente le specifiche procedure tecniche di manutenzione, collegare in modo critico le conoscenze apprese nelle singole discipline, elaborare in modo autonomo soluzioni al processo di sviluppo o produzione.

Obiettivi generali del progetto “DALL’HANGAR ALLE NUVOLE” sono in primo luogo integrare, sostenere, rafforzare la didattica tradizionale, facendo mettere in pratica agli studenti le nozioni teoriche e operative apprese in aula o in laboratorio; in secondo luogo, formare una coscienza professionalizzante che attui una sintesi del sapere tecnico settoriale come un tutto unico, e ne eviti la suddivisione in discipline distinte che procedono per compartimenti stagni; ogni studente deve toccare con mano come la risoluzione di un problema reale richieda che vengano messe insieme conoscenze da tutte le discipline.

 

 

PROFILO IN USCITA

Il diplomato Perito Tecnico delle Costruzioni Aeronautiche trova la sua naturale collocazione occupazionale nelle imprese di manutenzione e nei quadri intermedi delle aziende costruttrici di aeromobili, sia nei reparti più direttamente legati alla produzione sia negli uffici tecnici, reparto collaudi, verifiche e controlli, assistenza tecnica pre e post vendita.

La preparazione meccanica ad ampio raggio posseduta dal diplomato gli consente tuttavia un valido inserimento in qualunque azienda manifatturiera, anche al di fuori dello stretto ambito aeronautico.

Egli rappresenta una figura professionale con conoscenze complete, organiche, articolate e con capacità di approfondimento autonomo.

La frequenza al corso di studi triennale e la partecipazione attiva e assidua al progetto “DALL’HANGAR ALLE NUVOLE” mirano a formare in lui anche competenze di carattere pratico-operativo: sa costruire modelli articolati; applica le conoscenze in modo corretto ed autonomo; sa documentarsi e documentare in modo personale e rigoroso e si esprime in modo fluido utilizzando con consapevolezza i linguaggi settoriali.

Si tratta in sostanza di una figura professionale che è entrata in possesso della capacità di rielaborare in modo corretto, completo ed autonomo, e sa effettuare valutazioni tecniche critiche.

QUADRO ORARIO 2020/2021 CON AUTONOMIA

INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI E INSEGNAMENTI OBBLIGATORI

AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE TECNOLOGICO - “TRASPORTI E LOGISTICA”

BIENNIO COMUNE IT09 –

Articolazioni: Conduzione ITCR – CostruzioneITCT - Logistica ITLG

Discipline

I

II

III

IV

V

Religione Cattolica o Attività alternative

1

1

1

1

1

Lingua e letteratura Italiana

4

4

 

 

 

Matematica

4

4

 

 

 

Storia, Cittadinanza e Costituzione

2

2

2

2

2

Lingua Inglese

3

3

3

3

3

Diritto ed economia

2

2

2

2

2

Scienze Motorie

2

2

2

2

2

Geografia generale ed economica

1

 

 

 

 

Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia)

2

2

 

 

 

Scienze integrate (Fisica e laboratorio)

3 (1)

3(1)

 

 

 

Scienze integrate (Chimica e laboratorio)

2 (1)

3(1)

 

 

 

Tecnologie e tecnologie di Rappresentazione grafica

3 (1)

3(1)

 

 

 

Scienze e tecnologie applicate

1

3

 

 

 

Tecnologie informatiche

3 (2)

-

 

 

 

               

 

OPZIONE : “COSTRUZIONI AERONAUTICHE

Lingua e letteratura Italiana

 

 

4

4

4

Matematica e complementi di matematica

(di cui 1h Complementi solo in 3^e 4^)

 

 

4

4

3

Struttura, costruzione, sistemi e impianti del mezzo

 

 

5(3)

5(4)

8(6)

Meccanica, macchine e sistemi propulsivi

 

 

3(2)

3(2)

4(2)

Logistica

 

 

3(1)

3(1)

-


 


Categoria: ITAerData di pubblicazione: 07/01/2018
Sottocategoria: Indirizzi di studioData ultima modifica: 07/01/2021 08:38:46
Permalink: Trasporti e Logistica - Articolazione Costruzione del MezzoTag: Trasporti e Logistica - Articolazione Costruzione del Mezzo
Inserita da S.M.Visualizzazioni: 12150
Top news: NoPrimo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1390
N. visitatori: 7163444